Elenco di controllo a 5 punti: come selezionare un fondo comune di investimento

Di Raj su The Capital

1. Qual è il record a lungo termine del fondo comune?

Per qualsiasi fondo comune di investimento, tenere traccia dei risultati degli ultimi 10 anni. Non è necessario che il fondo abbia un rendimento eccellente e sia al top ogni anno. Dovremmo invece verificare se il fondo è rimasto tra i primi 20% nella sua categoria per ogni anno, almeno negli ultimi 10 anni.

Un buon fondo non può ottenere ottimi risultati ogni anno, ma dovrebbe rimanere al di sopra della media in tutti gli anni. Ciò garantirà che il fondo non stia correndo il rischio extra di diventare un attore leader in un determinato anno. Pertanto, non funzionerà troppo male se il mercato si correggerà da solo.

L'esempio che segue proviene dal fondo azionario SBI in cui il fondo ha sottoperformato rispetto ad altri fondi nel periodo 1 anno, 2 anni, 3 anni, ma si distingue tra i primi 10 nella categoria 5 anni e 10 anni.

fonte - moneycontrol.com

2. Chi è il gestore del fondo comune di investimento?

Può accadere che un fondo abbia realizzato performance superiori alla media ogni anno negli ultimi 10 anni secondo i primi criteri discussi. Quindi dovresti acquistare immediatamente quel fondo? La selezione di un fondo è così semplice? Sicuramente no!

Se un fondo ha un track record costante negli ultimi 10 o 15 anni, allora se dovremmo investire in quel fondo dipende molto dal gestore del fondo. La performance passata non ha alcun significato se il gestore del fondo è cambiato di recente. Dovremmo sempre verificare se la stessa persona gestisce il fondo che ha dato rendimenti costanti negli ultimi 10-15 anni. Questo perché un fondo non è buono o cattivo, invece, un gestore di fondi è buono o cattivo.

Come determinare se un gestore di fondi è buono o cattivo? Innanzitutto, il track record del fondo dovrebbe essere costantemente buono in tutti quegli anni in cui lo ha gestito. In secondo luogo, se un gestore di fondi gestisce 5 fondi e se su 5 solo 1 schema ha funzionato bene e gli altri 4 se la sono cavata male, non considero tale gestore di fondi buono.

Può succedere che se stai facendo 5 cose, ti esibisci bene in una per pura fortuna. Se 3 o 4 su 5 vanno bene, ritengo che il gestore del fondo sia bravo e posso fidarmi di quella persona per il mio investimento.

3. Qual è il track record dell'AUM del Fondo?

Ora vediamo che il track record di un fondo va bene, il gestore del fondo è bravo, lo stesso gestore del fondo gestisce il fondo negli ultimi 7-10 anni. La prossima cosa su cui ci concentreremo è AUM, ovvero Assets Under Management.

Dobbiamo tenere traccia di come è cambiato l'AUM negli ultimi tempi. Sono stati investiti molti fondi nel fondo negli ultimi 1 o 2 anni? Può accadere che inizialmente, quando AUM era basso, era più facile trovare scorte di qualità. Ora, se improvvisamente si verifica un enorme afflusso di denaro in quel fondo, eviterò quel fondo. In tali periodi, il gestore del fondo deve in qualche modo investire quei soldi in quanto non può mantenere più del 35% dei soldi in contanti. Quindi potrebbe essere costretto ad acquistare titoli di qualità non così buona. In tali casi, le prestazioni future ne risentiranno.

4. Qual è il record rischio / rendimento per il fondo?

Non dovremmo solo monitorare i rendimenti, ma dovremmo anche controllare i risultati relativi a rischio e rendimento. Questo perché buoni rendimenti possono essere generati assumendo rischi elevati. Ma quel gestore di fondi è il migliore che può dare rendimenti elevati assumendo il rischio più basso. In genere, gli schemi a grande capitalizzazione presentano un rischio inferiore rispetto agli schemi a media capitalizzazione o small cap. Se uno schema a bassa capitalizzazione ha prodotto rendimenti del 15% negli ultimi 10 anni e uno schema a bassa capitalizzazione ha prodotto rendimenti del 16% nello stesso periodo; quindi, per solo l'1% in più di rendimenti, non preferirò fondi a bassa capitalizzazione ad alto rischio.

5. Qual è il TER per il Fondo?

TER (Total income ratio) è la commissione che la società MF prende quando investe nel fondo. Verifica qual è il TER per il fondo. è troppo alto? cioè stai dando via troppo come commissione per il fondo? Evitare i fondi che hanno rapporti di spesa molto elevati.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a capire -Come selezionare i fondi comuni di investimento in India

ulteriori informazioni su - Cosa sono i fondi comuni di investimento? Tipi di fondi comuni di investimento in India